LED LIGHT

Efficienza e durata sono le caratteristiche principali della tecnologia LED, la cui rapida e costante evoluzione ha consentito di aumentare le performance dei prodotti, ormai pronti a sostituire le tradizionali sorgenti luminose.

Ma è indispensabile progettare l'apparecchio luminoso con cura; per questo motivo LEDè pone attenzione primaria alle proprietà distintive del LED:
il dissipatore consente al LED di funzionare entro i suoi limiti termici;
il riflettore ottico ottimizza il flusso luminoso;
la scelta della lente è adeguata a soddisfare i lux richiesti dai vari ambienti;
scelta del LED di qualità.



Ad ogni ambiente la sua luce.

LEDè propone una gamma di prodotti per l'illuminazione interna completa, dallo spot d'accento da 1,2 W ideale per nicchie o teche, al proiettore di potenza che illumina grandi saloni o chiese, che arriva a produrre 1900 lm con 30 W. Essendo realizzato con componenti intercambiabili tra loro, è possibile personalizzare il prodotto secondo le proprie esigenze: scegliere l'ampiezza del fascio luminoso, il colore del LED e la finitura. E' importante selezionare l'articolo che valorizzi di più lo spazio da illuminare, creando il giusto abbinamento tra il colore della luce e lo stile dell'arredamento: dal bianco naturale ideale per ambienti giovanili ed arredati con mobilio chiaro, alla luce bianca calda, per far risaltare l'antico, il legno e tutti i colori caldi.

La tonalità di luce è espressa in gradi Kelvin (K): la luce emessa da una lampada ad incandescenza, ad esempio, ha temperatura di colore pari a circa 2700 K quindi emette un tono di colore bianco caldo, mentre la luce diurna a mezzogiorno presenta un valore di temperatura di colore pari a 5500 K quindi emette un tono di luce neutra.

Cost saving

Risparmio energetico equivale a risparmio economico. A parità di luce emessa, la lampada a LED costa più delle tradizionali lampade ma consuma molto meno e dura molto di più

Confrontando con la lampada alogena, il risparmio ottenuto utilizzando l'illuminazione a LED è nell'ordine dell'80% a parità di Lumen prodotti. Il vantaggio è evidente, soprattutto negli ambienti in cui l'illuminazione è continua (negozi, imprese, showroom, ecc.), con notevole riduzione dei
costi di esercizio e gestione.

Facciamo l'esempio di un'abitazione nel cui soggiorno con angolo cottura sono installati 10 spot fissi. Se consideriamo l'arco temporale in cui il LED mantiene l'emissione luminosa iniziale (50000 h), il risparmio può arrivare a
più di 6000 euro! Una buona lampadina alogena, infatti, ha una vita media stimata di 2000 h quindi, considerando un uso giornaliero di 5 h al giorno
per 365 giorni, la lampadina a LED dura 27 anni mentre per lo stesso arco temporale sarà necessario sostituire 25 lampadine alogene. Vista la durata e l'efficienza luminosa, il ritorno dell'investimento sul LED rispetto alla lampadina alogena tradizionale si ha in genere dal secondo anno di funzionamento. 

Green energy

Il LED permette di far luce senza l'utilizzo di elementi inquinanti, come ad esempio il piombo o il mercurio, e per questo è considerata una tecnologia eco compatibile. Nella produzione degli apparecchi luminosi a LED si utilizzano solo componenti che sono facilmente smaltibili e riciclabili come l'alluminio, il rame ed il policarbonato. Questo rende il prodotto totalmente riciclabile una volta raggiunto il suo limite di vita. Altri benefici sono direttamente legati all'efficienza del LED rispetto alle lampadine a incandescenza, a quelle al mercurio e agli ioduri metallici. Efficienza energetica che si traduce in diminuzione delle spese in bolletta e nell'abbattimento delle emissioni di gas serra nell'ambiente, contribuendo a limitare il riscaldamento globale.

Considerando l'utilizzo giornaliero di un singolo prodotto per 9 ore per 365 giorni è possibile calcolare il risparmio economico e la riduzione di CO2 immessa nell'ambiente.

Iscriviti alla newsletter di ledè